Champagne Pol Roger Brut Reserve

La maison fu fondata nel 1849 da Pol Roger, acquisì rapidamente fama e riconoscimento per la qualità dei suoi champagne. Nel 1899 gli eredi di Pol decideranno di cambiare il proprio cognome da Roger a Pol Roger. Oggi si tratta di un produttore di dimensioni medio/grandi, da 1.8 milioni di bottiglie all’anno.
Passiamo al nostro champagne… Pol Roger Brut Reserve
L’assemblaggio è classico con Chardonnay, Pinot nero e meunier presenti per un terzo ciascuno. I vini di riserva sono al 20%
Dal punto di vista visivo questo champagne si presenta con un bel giallo oro e con una spuma molto ricca e “paffuta” formata da bollicine piccole e numerose.
Al naso presenta aromi principalmente di agrumi e note di lievito.
Il gusto è dominato dalla freschezza e dagli agrumi in una prima parte, per poi presentare gusti di pesca bianca e un accenno di tropicale. La persistenza è media e gradevole.
Nella classe degli champagne da aperitivo è sicuramente uno di quelli che presenta una maggiore ricchezza di aromi ed una tenuta nel tempo. I gusti sono gusti comunque trovo questo champagne molto gradevole e con aromi ben bilanciati.

Leave a Comment