Champagne Pierre-Gimonnet Oenophile Extra-Brut 2005

Pierre_Gimonnet-oenophile_2005

Amo molto gli champagne Pierre-Gimonnet per la finezza, freschezza e grande bevibilità che caratterizzano tutta la gamma. Sono piacevoli per tutti, ma non banali o pacchiani. Oenophile punta però ad essere più importante e si rivolge a palati più esigenti, da enofili appunto. Passa minimo 5 anni sui lieviti, ed è un blanc de blancs millesimato vinificato con uve da vigneti Grand Cru e Premier Cru, extra-brut non dosato.
Già il colore giallo oro carico lascia presagire una certa intensità, il profumo di pan brioche e fiori bianchi. In bocca è elegante e leggermente fruttato, pesca gialla e bianca, agrumi. Il finale lungo e fresco. L’insieme risulta molto equilibrato e godibile, da gustare anche da solo per puro piacere. si accompagna bene a pietanze non troppo saporite. Oenophile mi è piaciuto molto, fruttato e profumato, ma con una certa struttura e complessità. Il mio voto è 90/100.

Leave a Comment