Other News

Egly-Ouriet Brut Tradition Grand Cru

Egly-Ouriet Brut Tradition Grand Cru

La famiglia Egly si occupa di viticoltura da moltissimi anni, ma fino al 1982, anno nel quale Francis Egly prende la guida dell’azienda, la maggior parte delle uve venivano acquistate dalle grandi maison, la piccola produzione di champagne a marchio proprio era destinata al consumo della famiglia e degli amici. Egly-Ouriet è un nome famoso soprattutto fra gli appassionati per […]

Read more ›
Natale 2012: Regalare Champagne

Natale 2012: Regalare Champagne

Lo champagne è un vino festivo per eccellenza, da sempre associato alla celebrazione di una ricorrenza speciale. Le feste di fine anno sono pertanto un’occasione per bere e per regalare champagne. Questa serie di post mi è stata ispirata da quelli di Angelo Peretti su Internet Gourmet, lui, ritengo forse più saggiamente ha deciso di lasciar perdere il vino e […]

Read more ›
Champagne Taittinger Comtes de Champagne 2000

Champagne Taittinger Comtes de Champagne 2000

Taittinger è una maison che non ha bisogno di grandi presentazioni, uno dei marchi più noti al grande pubblico e con una produzione di oltre 5 milioni di bottiglie, è presente sui maggiori canali di vendita compresa la grande distribuzione. A parte una breve parentesi tra il 2005 ed il 2006 durante la quale il gruppo Taittinger è stato sotto […]

Read more ›
Champagne Special Club

Champagne Special Club

Mesdames et Messieurs à Vous le SPECIAL CLUB… C’est à dire: la somma di tutte le espressioni del Terroir nella Champagne raccolte in una sola bottiglia. Nato nel 1971 lo Special Club o Club Trésor de Champagne dal 1999 é un’associazione esclusiva di circa 25 coltivatori-produttori (RM = Récoltant-Manipulant) della Champagne che hanno come obiettivo comune quello di promuovere la […]

Read more ›
Champagne Collard-Picard Cuvée de Prestige

Champagne Collard-Picard Cuvée de Prestige

Parlerò oggi di un’azienda con una data di fondazione abbastanza recente, è infatti nel 1996 che Olivier Collard e Carolina Picard creano la marca “Champagne Collard-Picard” con 11 ettari di vigneti proprietà. Vigneti coltivati con la tecnica della “lutte raisonnée”, che prevede un’utilizzo meno frequente e meno aggressivo degli agenti chimici rispetto alla coltivazione tradizionale. Ho scelto di assaggiare la […]

Read more ›
L’interpretazione del gusto secondo Ruinart

L’interpretazione del gusto secondo Ruinart

Lo Chef de Cave della Maison Ruinart, Frédéric Panaiotis, propone una nuova esperienza di degustazione con il suo champagne rosé, grazie ad un nuovo cofanetto di Interpretazione olfattiva degli aromi elaborato con l’aiuto di IFF (International Flavour & Frangrances Inc.). Nella confezione, oltre ad una elegante bottiglia di rosé, trovano posto otto piccole ampolline contenenti gli aromi che incarnano piu’ […]

Read more ›
Moët & Chandon – Nectar Impérial

Moët & Chandon – Nectar Impérial

Champagne Demi-sec Una piccola chicca, uno dei rari demi-sec negli champagne, anche se naturalmente sono nati come vini dolci. Siamo in presenza di un classico blend: Pinot Noir, Pinot Meunier e Chardonnay. Un bel colore paglierino tenue, delicato. Così come sono delicati i profumi che a primo acchito mi giungono al naso: un po’ di miele di acacia e pesca […]

Read more ›
Deutz Brut Classic

Deutz Brut Classic

La storia della Maison Deutz inizia nel 1838, dall’incontro di William Deutz e Pierre-Hubert Geldermann, due immigrati prussiani, che aprirono un negozio di vini ad Aix-la-Chapelle apponendo il proprio marchio a delle cuvée acquistate in zona. Con gli anni incontrarono un buon successo e decisero di acquistare i primi vigneti. I discendenti dei due fondatori espanderanno poi gli affari negli […]

Read more ›
Che vino mi consiglia per il dessert?

Che vino mi consiglia per il dessert?

strong>… Champagne, sicuramente Potremmo prendere spunto dalla fantasiosa leggenda che, Dom Pérignon, frate economo dell’Abbazia di Hautvillers al quale si devono gli eventi piu’ importanti che hanno determinato la nascita dello champagne, sul punto di morte, abbia rivelato in segreto al suo successore: “Per ottenere un ottimo champagne aggiungere al mosto zucchero candito, sei pesche senza nocciolo, cannella e acquavite […]

Read more ›
Agente 007, Champagne al servizio di sua maestà

Agente 007, Champagne al servizio di sua maestà

Cosa c’entra James Bond in un blog che parla di champagne? C’entra eccome, perché l’agente 007, oltre che essere un perfetto sciatore, paracadutista, pilota, sub, ballerino, seduttore, etc. è un uomo dal gusto raffinato per il cibo ed il vino. L’agente 007 ha viaggiato in tutto il mondo, pranzando o facendo spuntini nei più rinomati hotel e ristoranti, spesso sorseggiando […]

Read more ›